Cerca
  • ELISA DALL'OLIO

NEW HABITS - Nuove Abitudini

C’è un’importante riflessione che vorrei fare insieme a te a proposito delle abitudini.


Ogni singolo gesto, comportamento, atteggiamento che compi nella tua giornata nasce da un’abitudine: sono modalità che non ti accorgi neppure più di avere.


Infatti, se ci pensi , ogni tua abitudine è diventata tale solo dopo che questa è diventata un’azione automatica. Pensa a quando hai imparato a guidare la macchina o ad andare in bicicletta…

…e che ti piaccia o no, oggi sei il risultato delle abitudini che hai adottato negli ultimi 10 anni e tra 10 anni sarai il risultato di quelle che decidi di adottare da oggi.


Fumi 20 sigarette al giorno o ti impegni per la tua salute facendo sport?

Mangi schifezze o tendi a mangiare sano il più possibile?

Ascolti i sentimenti spiacevoli o li eviti?

Dedichi più ore ai social o alla lettura?


Le abitudini sono quella forza invisibile che lentamente e senza tregua determinano la tua persona, danno forma alla tua identità e all’immagine che gli altri hanno di te.

Ecco perché sono così importanti.


Ti sei mai accorto di quante micro abitudini hai ogni giorno da quando ti svegli a quando vai a letto?


Hai mai pensato che le abitudini, nonostante la brutta fama di cui godono (quando va bene sono sinonimo di noia, quando va male di vizi) sono in realtà gli strumenti a tua disposizione per raggiungere un obiettivo importante?


Un nuovo obiettivo da raggiungere significa inevitabilmente operare un cambiamento per raggiungerlo.


Einstein affermava:




Ma cambiare abitudini non è sempre semplice.


Le abitudini entrano nella mente in punta di piedi, senza far rumore.


Il 40% delle nostre abitudini sono governate dal piacere e dalla gratificazione di aver soddisfatto un bisogno.


Quindi che legame c’è tra le abitudini ed il cambiamento?



Le EMOZIONI !


Per comprenderlo prova a rispondere a queste domande:


Cosa ti ha spinto a cambiare partner (se lo hai fatto)?

Quando hai deciso di cambiare lavoro (se lo hai cambiato)?

Perché hai cambiato casa o città dove vivere?

In poche parole che cosa ti spinge davvero a cambiare?


La scelta opera il movimento infatti alla base di ogni grande decisione e cambiamento della tua vita sicuramente c’è stata un’emozione che ti ha spinto a scegliere di agire.


Il punto è che la maggior parte di noi vive una vita in bianco e nero. Le giornate sono fatte di lavoro, famiglia e sonno e noi siamo perlopiù fruitori passivi di quello che ci capita.


Quando proviamo un’emozione, invece, per un attimo la vita si colora, quel momento diventa indimenticabile, e ci sentiamo finalmente protagonisti attivi in quel contesto.





La buona notizia è che puoi modificare concretamente la tua vita nella misura in cui riuscirai ad entrare in contatto con le emozioni forti dentro di te, quelle che ti spingono per dare una svolta alla vita.


Non frenarle e non ignorarle, prenditi il tempo per ascoltarle, sia quelle piacevoli che quelle spiacevoli ed interrogale, stimolale, alimentale.


Tieni vivo il tuo lato emotivo ogni giorno perché sono i tuoi migliori alleati nel processo di cambiamento.


Quando accetterai di vivere le emozioni forti che occupano la tua quotidianità troverai il coraggio di prendere decisioni importanti.


Quindi quando pensi ai comportamenti che vuoi adottare o disincentivare, prima di tutto interrogati sulle emozioni a loro associate e cerca di entrare in contatto con esse.


Tanto più la nuova abitudine sulla quale vuoi lavorare attiverà le tue emozioni tanto più forte sarà la decisione di cambiare quella vecchia.


L’esercizio che ti propongo oggi, da fare in solitaria questa volta, è il diario delle abitudini.

Come ti dicevo, queste sono talmente radicate, che svolgiamo tantissime attività senza accorgercene.


Tenere un diario, se fatto con assoluta SINCERITA’, ti farà riflettere su cosa puoi considerare di cambiare.


COME UTILIZZARE IL DIARIO DELLE ABITUDINI


  • Scrivi un elenco delle tue attività abitudinarie tipiche.

  • Appunta quale bisogno soddisfi e la gratificazione che ottieni dopo.

  • Indica se è un’abitudine che vorresti considerare di cambiare.


Esempio


Abitudine: Alla mattina mi alzo e la prima cosa che faccio è guardare Facebook

Bisogno: connettermi con altri

Gratificazione: mi sento considerato

Voglio cambiare abitudine: Si (o NO)


clicca e scarica il diario

DIARIO DELLE ABITUDINI
.pdf
Download PDF • 206KB

La prossima volta ti racconterò come ho fatto la mia scaletta di cose da cambiare.



62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti